Stampa


I “Fornaroli’s” e Di Filippo, grandi protagonisti della Championkart ad Adria.


In occasione del Round 6 della Championkart che si è svolto sul tracciato dell’Adria Karting Raceway (RO) le gare hanno vissuto di duelli altamente spettacolari che hanno visto primeggiare, per la prima volta in stagione in contemporanea, Valentino Fornaroli (Senior Academy) e Leonardo Fornaroli (Mini Academy). I due piloti del Team Driver hanno ottenuto, rispettivamente, la seconda e la terza la vittoria nelle rispettive finali di categoria mentre a primeggiare nella categoria Academy è stato il sempre veloce Samuele Di Filippo (VKR).

Nella Mini Academy la battaglia è stata come sempre molto agguerrita sin dalle qualifiche dove a primeggiare era il leader della classifica generale di campionato Leonardo Fornaroli (Team Driver Junior), seguito nell’ordine dai compagni di team Nicholas Pujatti e Sofia Necchi. Alle spalle del terzetto di testa si piazzavano poco distanti Brando Badoer e Manuel Cambrea (VKR). Al via della Pre Finale era proprio Fornaroli a prendere la testa pressato da vicino da Pujatti, Cambrea e Necchi. A metà gara Pujatti rompeva gli indugi andando in testa mantenendola sino a sotto la bandiera a scacchi precedendo lo stesso Fornaroli, Cambrea e una sempre più sorprendente Sofia Necchi. Sfortuna per Badoer e Accino costretti nelle retrovie. Al via della Finale Pujatti manteneva la leadership con alle spalle Fornaroli e l’ottimo Matteo Quargentan. Dopo una serie quasi infinita di sorpassi tra i due compagni di team era proprio il pilota piacentino a forzare il passaggio sul compagno Pujatti il quale, nel tentativo di resistere apriva il fianco anche al sorpasso di Quargentan. Fornaroli conquistava dunque così la terza vittoria consecutiva consolidando la propria leadership in campionato e portandosi sul podio Quargentan e Pujatti. Nella speciale categoria Rookie vittoria per Pujatti davanti a Trentin e a Sofia Necchi, al suo primo podio stagionale.

Nella categoria Academy la sfida per la vittoria è stata molto accesa sin dalle qualifiche con Torregiani (Elto Racing) in grado di ottenere un bellissima pole position davanti a Di Filippo (VKR) e Trinco (Team Driver). Solo quinto Luigi Zarpellon (Rally Team), leader di campionato. Al via della Pre Finale la lotta per la vittoria si animava subito con Torregiani e Di Filippo che si scambiavano la leadership più volte con il pilota del Team VKR  che riconquistava definitivamente la testa della corsa a tre giri dal termine. Alle sue spalle chiudeva il veloce Torregiani mentre sul terzo gradino del podio chiudeva, per la prima volta in stagione, Sara Tabacchi (The Bull Racing) che si sbarazzava dei fratelli Zarpellon e approfittava del problemi tecnici di un ottimo Luca Fossati (Team Driver), capace di lottare per il podio prima di accusare problemi tecnici al proprio kart. In Finale la lotta tra Torregiani e Di Filippo si rinnovava con il primo che riusciva ad aver la meglio sul diretto avversario a cinque giri dal termine senza poi cedere più la posizione sino alla bandiera a scacchi. Nel post gara Torregiani veniva però squalificato per irregolarità tecnica e la vittoria andava così a Di Filippo (VKR) davanti al sempre veloce Luigi Zarpellon e al fratello Giovanni. Da segnalare l’ottima rimonta di Fossati che, scattato dall’ultima fila, chiudeva la manche quarta posizione.

Nella categoria Senior, il week end ha vissuto soprattutto sulla sfortuna che ha bersagliato i due protagonisti annunciati Danilo Lucchese e Alessandro Grandi. Per il pilota del Team Driver si è trattato di un week end davvero da dimenticare con due panne elettriche che lo hanno costretto al ritiro sia in Pre Finale che in Finale. Per Lucchese, se la Pre Finale gli aveva regalato una perentoria vittoria la Finale gli prospettava un ritiro inaspettato per bandiera nera. Ad approfittarne ovviamente erano soprattutto Valentino Fornaroli (Team Driver) e Massimo Lo bue (The Bull Racing) che ottenevano rispettivamente la vittoria nella Finale e un secondo posto in prefinale e un terzo posto in Pre Finale e una piazza d’onore in Finale. Il terzo gradino del podio della Finale andava nella mani dell’esperto e veloce Marzio Cavini.

Per la Championkart by Parolin Racing arriva ora la sosta estiva che rimanda il prossimo Round, ultimo della serie nazionale, che sarà in programma nel week end del 17-18 Settembre sulla Pista Azzura di Jesolo (VE).